Casa per Ferie

La Casa per Ferie di Fondazione ATM è un vasto complesso alberghiero arroccato sulle pendici montane che sovrastano Bordighera. Si tratta di una struttura moderna dotata di tutti i confort e in grado di offrire una varietà di servizi pensati per soddisfare tutte le esigenze, il luogo ideale dove concedersi un soggiorno sempre piacevole. E da quest’anno è possibile tenersi in forma presso la nuovissima palestra dotata di attrezzature per il fitness, aria condizionata e televisore.

Oltre ai numerosi servizi già offerti agli ospiti: camere dotate di servizi, stanze attrezzate per i diversamente abili, telefono, tv e cassaforte; parcheggio auto; attività di animazione; cucina per neonati a disposizione delle mamme; aree gioco interne ed esterne per bambini; sala tv e proiezioni; sala lettura con biblioteca; colazione a buffet e servizio bar; carta di vini selezionati da sommelier professionista; lavanderia e stireria a disposizione degli ospiti dotata di lavatrice ed asciugatrice; cappella interna; sala conferenze.

La Casa per Ferie è immersa in circa 30 mila metri quadrati di verde con aree gioco, piscine per bambini e adulti, campo da bocce, minigolf, scacchiera gigante e uno spazio relax con gazebo e tavolini.

Le camere che non hanno la vista sul mare affacciano comunque sul grande parco e dalle sale bar e relax si gode di una vista sul golfo davvero unica con lo sguardo che può spaziare fino a Mentone e la costa francese.

PRENOTAZIONI
Per prenotare è necessario contattare direttamente la struttura:
Casa per Ferie
Tel. +390184262842
fax 0184.262266
casaperferieatm@gmail.com

Chi non è in regola con il pagamento di precedenti soggiorni o della quota associativa non può essere ammesso alle strutture. La prenotazione di un soggiorno libero presso la Casa per Ferie non è soggetta ad alcuna graduatoria, pertanto i beneficiari che ne faranno richiesta potranno allo stesso tempo fare domanda di soggiorno per le graduatorie dei soggiorni climatici o termali.

ANIMALI DI PICCOLA TAGLIA
È possibile soggiornare in entrambe le strutture con il proprio animale, purché di piccola taglia, al costo giornaliero di € 5,00. Per il rispetto degli altri ospiti e per le comuni regole di igiene, i proprietari devono farsi garanti del rispetto di alcune regole stabilite all’interno della struttura e che il direttore vi fornirà al momento della prenotazione.

PAGAMENTO
Il pagamento deve essere effettuato direttamente presso le strutture tramite POS, Carta di Credito, Assegno Bancario o in contanti fino al massimo di € 2.999,00. I dipendenti possono firmare la delega per l’accettazione delle trattenute sul listino paga solo per i soggiorni di durata superiore alle sei notti. Eventuali extra dovranno essere pagati direttamente presso le strutture.

MODALITA' DI PAGAMENTO PER I PENSIONATI

I Beneficiari pensionati possono pagare la quota di partecipazione ai soggiorni soltanto direttamente presso la Casa per Ferie alla fine del soggiorno, non solo per i soggiorni cosiddetti “liberi” o “fuori graduatoria” ma anche per i soggiorni assegnati “in graduatoria” o per motivi di salute.
Il pagamento è possibile tramite bancomat, carta di credito, assegni, contanti, direttamente presso la Casa per Ferie.

RINUNCE E PENALI
Eventuali rinunce dovranno essere comunicate in forma scritta nelle stesse modalità in cui è stata presentata la prenotazione. In caso di rinuncia al soggiorno verrà applicata in ogni caso una penale di €50,00 per spese amministrative. Alle rinunce pervenute fra il 30° e il 4° giorno prima della data d’inizio del soggiorno, sarà applicata inoltre una penale aggiuntiva pari al 20% del prezzo dell’intero soggiorno; per le rinunce pervenute oltre il 4° giorno prima della data d’inizio, la penale sarà pari al 100% dell’importo dovuto. Tale penale aggiuntiva non sarà applicata solamente in presenza di ricovero ospedaliero di un partecipante o di casi documentati di analoga gravità (es. decesso di un genitore o familiare convivente).

TRASMISSIONE DI DOCUMENTAZIONE SANITARIA PER PERSONE CON INVALIDITA' CIVILE
Il beneficiario che vuole richiedere l’applicazione dell’agevolazione per invalidità civile adulti (100%) e invalidità minori, deve prima di tutto contattare la struttura per prenotare chiedendo se necessario di avere la camera riservata ai disabili.
Successivamente deve inviare la documentazione sanitaria completa di tutte le sue pagine (“Verbale Commissione medica per l’accertamento dell’invalidità civile, delle condizioni visive e della sordità”) o via posta all’attenzione dell’Ufficio Tematiche Sociali presso Fondazione ATM – via Carlo Farini 9, 20154 Milano, o tramite e-mail sociale@fondazione.atm.it.
L’agevolazione consiste in un contributo pari al 50% della retta ed è prevista per i beneficiari e i familiari a carico una sola volta nell'arco di ciascun anno per un solo partecipante per nucleo familiare.
Per informazioni sui soggiorni con applicazione delle agevolazioni per invalidità si prega di contattare l’Ufficio Tematiche Sociali di Fondazione ATM 02-631196.809/800.

TRASMISSIONE DI DOCUMENTAZIONE SANITARIA PER RINUNCE AL SOGGIORNO
In caso di rinuncia al soggiorno a causa di ricovero ospedaliero o per motivi documentati di analoga gravità, il beneficiario deve inviare la documentazione sanitaria rinunce o via posta (all’attenzione del Consulente Sanitario presso Fondazione ATM – via Carlo Farini 9, 20154 Milano) o tramite e-mail (sociale@fondazione.atm.it).
Per informazioni si prega di contattare l’Ufficio Tematiche Sociali di Fondazione ATM +3902631196809 / +3902631196800.

Elenco dei documenti

Utilizziamo Cookies sulla nostra pagina web, per rendere la vostra visita più efficiente.
Cliccate per favore su “OK”! Potete trovare maggiori informazioni nella nostra Informativa Protezione Dati Personali.

OK